27 gennaio 2015 - Giorno della Memoria

Auschwitz27 gennaio 2015 - Il mondo ricorda l’Olocausto e le vittime del Nazismo celebrando il Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale, in ricordo della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, avvenuta il 27 gennaio 1945 ad opera delle truppe sovietiche dell'Armata Rossa. La commemorazione è stata designata il 1º novembre 2005 dalla risoluzione 60/7 dell'Assemblea generale delleNazioni Unite del 1º novembre 2005.

La Polizia Penitenziaria ricorda, tra i Suoi Caduti, l’Agente di Custodia Andrea Schivo, designato “Giusto tra le Nazioni” dallo Stato d’Israele.

 

Roma - Operazione Interforze contro la ‘ndrangheta

nic20 gennaio 2015 - Il Nucleo Investigativo Centrale ha eseguito, in diverse regioni d'Italia, unitamente alla Polizia di Stato di Roma e ai militari della Guardia di Finanza, misure cautelari personali e perquisizioni di soggetti detenuti, appartenenti ad un’organizzazione criminale operante a Roma e collegata a temutissime cosche calabresi di ‘ndrangheta.

Alle prime ore di questa mattina gli uomini del Nucleo Investigativo Centrale hanno partecipato all’operazione, con la collaborazione delle articolazioni regionali dei Provveditori interessati, eseguendo provvedimenti di misure cautelari personali nei confronti di componenti della 'ndrina dei Pizzata, clan della Capitale, collegato a cosche calabresi della 'ndrangheta.

Roma – Poliziotto Penitenziario sventa rapina ai danni di un anziano

00iconarresto8 gennaio 2015 – Lo avevano seguito in tre fino all’ingresso dell’ascensore all’interno dello stabile dove vive.

La vittima, un anziano signore di 76 anni che, prima spintonato e poi colpito all’addome ed al costato, è stato rapinato di circa un migliaio di euro, frutto della propria pensione, appena prelevata dall’ufficio postale. Le grida dell’uomo però hanno attirato l’attenzione di un Assistente Capo della Polizia Penitenziaria in servizio alla Casa Circondariale “Regina Coeli”, libero dal servizio che, accortosi di quanto era accaduto, è corso in aiuto della vittima riuscendo  a bloccare uno dei tre malviventi.

Noi siamo la Polizia Penitenziaria

export01-light Pagina 01L'edizione 2015 del Calendario del Corpo

..."Un omaggio a un Corpo di Polizia, fiero della propria peculiare professionalità, che si racconta di sé con discrezione, abituato com'è a lavorare, in silenzio, a salvaguardia della sicurezza dei cittadini nel rispetto dei principi Costituzionali e degli ideali Repubblicani."

Il calendario

Firenze – Evade dall’istituto penitenziario. Ripreso

asollicciano9 gennaio 2015 – Era riuscito ad evadere dal penitenziario di Sollicciano a Firenze ma è stato avvistato dall’Agente di Polizia Penitenziaria in servizio di sentinella sul muro di cinta che con il suo allarme ha permesso che l’evaso fosse catturato. Mourad Labidi, straniero 30 anni, in attesa di primo giudizio, era stato avvistato dalla sentinella mentre saltava il muro di cinta e scavalcava l'inferriata di recinzione dell'istituto. L’uomo attraversava l'adiacente superstradaFirenze-Pisa-Livorno, dirigendosi verso la zona di Ugnano (FI).

Cagliari – Epifania al Microcitemico. La Polizia Penitenziaria per i bambini

00auta5 gennaio 2015 - Giornata di grande solidarietà per la Polizia Penitenziaria dell'istituto cagliaritano Ettore Scalas che stamane ha consegnato ai bambini in cura presso l'ospedale microcitemico pediatrico di Cagliari i  giocattoli acquistati con la somma ricavata da una raccolta fondi iniziata a metà dicembre. 

L'iniziativa lanciata da un “basco azzurro” ha trovato un'adesione straordinaria e in poco tempo è stata raccolta la cifra necessaria per l'acquisto di giocattoli.

La Polizia Penitenziaria e il Club Passione Rossa insieme per beneficenza

1Sabato 20 dicembre p.v. si svolge un evento di comunicazione, a scopo benefico, promosso dall’Ufficio Stampa e Relazioni Esterne del DAP in collaborazione con il Club “Passione Rossa”.

Alle ore 9,30 sedici autovetture Ferrari, simbolo dell’italianità nel mondo, messe a disposizione dal Club, recanti il logo del Corpo di Polizia Penitenziaria su fascia adesiva e lo slogan “Noi siamo la Polizia Penitenziaria”, utilizzato per il calendario 2015, partono dal DAP scortate da motociclisti e da due autovetture con i colori del Corpo.

Operazione antidroga del Nucleo Investigativo Centrale

NICDROGA18 dicembre 2014 - Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia penitenziaria, nell’ambito di una complessa indagine, ha eseguito nelle prime ore della mattinata di ieri una serie di perquisizioni nel corso delle quali ha sequestrato sostanze stupefacenti (eroina, MDMA, cocaina, hashish, marijuana) tra cui una consistente quantità di sostanza da taglio utilizzata per il confezionamento di dosi da distribuire nella capitale.

Nel corso dell’articolata operazione di polizia giudiziaria, a cui ha partecipato il Distaccamento Cinofili Antidroga della Polizia Penitenziaria di Roma, sono stati posti in sequestro oltre alle sostanze stupefacenti anche armi da taglio e denaro in contanti, quali probabili proventi dell’attività di spaccio.