Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Condividi
icoatletica  badminton icocanoa   icociclismo  icojudo icokarate icolotta iconuoto icopattinaggio icopentathlonmoderno icopugilato icoscherma icosollevamentopesi icosportequestri icosportghiaccio icosportinvernali icotaekwondo icotiroarco icotiroavolo icotriathlon icovela

Coppa Italia, Astrea OK con il Valle del Tevere

Condividi

logoastreaDebutto OK per i ragazzi di Quinto Mastrodonato nella Coppa Italia di categoria: superati i rivali del Valle del Tevere con un netto 3-1 firmato dal giovane Magrini, da Donà e dal bomber Di Iorio. Il turno di ritorno è previsto per mercoledì 26 ottobre.

LND Coppa Italia Eccellenza Lazio 2016/2017 – 1° turno – Casal del Marmo, 12/10/2016

ASTREA – VALLE DEL TEVERE 3 - 1 (2 - 0)

ASTREA: Anelli, Forchini, Spuntarelli (25’ st Cipriani), Ciocchetti, Cruciani, Sannibale, Donà, Mollo, Di Iorio, Pioli (30’ st Bianchi), Magrini. A disposizione: Placidi, Parmigiani, Dionisi, Giustini, Giuntoli. Allenatore: Quntiliano Mastrodonato.

VALLE DEL TEVERE: Cianfriglia, D’Ambrosio, Bonamici, Migliorati (5’ st Fagioli), Bianchi, Nocelli, Neri, Colangelo (19’ st Grizzi), Danieli, Tanzir, Danso (5’ st Federici). A disposizione: De Vellis, Nardi, Toma, Mamarang. Allenatore: Stefano Scaricamazza.

Arbitro: Giuseppe Scarpati di Formia.

Assistenti: Willy Mounga di Aprilia e Andrea Pepe di Ciampino.

Marcatori: 13’ pt Magrini, 31’ pt Donà, 14’ st Di Iorio, 17’ st Danieli (rig.).

NOTE – Ammoniti: Forchini, Cruciani, Ciocchetti, Anelli, Di Iorio, Nocelli.

Primo turno di Coppa Italia, che l’Astrea porta a casa in virtù di un primo tempo decisamente convincente: come avviene di consueto nei primi turni dei tornei tricolori di categoria, le due panchine mandano in campo soprattutto le giovani leve e i baby biancoazzurri trovano un rappresentante dalle grandi qualità nello junior Magrini, autore del gol che spiana il successo alla formazione di casa. Sul 3-0, gli uomini di Mastrodonato tendono a controllare il risultato e lasciano quindi spazio alle iniziative degli ospiti: ma i sabini – neopromossi in Eccellenza - riescono solo ad accorciare le distanze su calcio di rigore. Il ritorno è in programma a Stimigliano, il prossimo 26 ottobre.