Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Condividi
icoatletica  badminton icocanoa   icociclismo  icojudo icokarate icolotta iconuoto icopattinaggio icopentathlonmoderno icopugilato icoscherma icosollevamentopesi icosportequestri icosportghiaccio icosportinvernali icotaekwondo icotiroarco icotiroavolo icotriathlon icovela

Astrea, tre punti d'oro a Monterotondo

Condividi

logoastreaL’Astrea torna alla vittoria in trasferta battendo l’Eretum a Monterotondo: partita dallo svolgimento romanzesco, segnata dalla doppietta di Simone Di Iorio e dal tris di Sannibale nella prima frazione di gioco. Ed è ancora lotta apertissima per i play-off.

LND Campionato Eccellenza Lazio 2016/2017 (girone A) – 22^ giornata (5^ ritorno) – Monterotondo, 12/02/2017

ERETUM MONTEROTONDO - ASTREA 2 - 3 (1 - 3)

ERETUM:Alessandri, Palmerini, Chirieletti, Barbetti, Bornivelli, Ranieri, De Marco (28' st Taverna), Lanzoni, Moronti, Ippoliti, Giuffrida. A disposizione: Frera, Loreti, Giustini, Tiscione, Le Rose, Conti. Allenatore: Paolo Malizia.

ASTREA:Placidi, Cruciani, Briotti, Rondoni (24' st Taliani), Dionisi, Sannibale, Forchini (39' st Cipriani), Mollo, Di Iorio, Di Benedetto, Belardinelli (28' st Anelli). A disposizione: Pingitore, Pioli, Borsoi, Giuntoli. Allenatore: Quintiliano Mastrodonato.

Arbitro: Silvio Torreggiani di Civitavecchia.

Assistenti: Angelo Spoletini di Rieti e Laurentiu Ilie Muntean di Civitavecchia.

Marcatori: 2' pt Di Iorio, 10' pt Moronti, 21' pt Sannibale, 30' pt Di Iorio, 15' st De Marco.

NOTE – Espulsi: Placidi (28’ st per doppia ammonizione), allontanato il tecnico Mastrodonato (35’ st per proteste). Ammoniti:Di Iorio, Dionisi. Angoli 9 - 3. Recupero: 0’ pt – 4’ st.

Tre punti d’oro nella corsa ai play-off: il successo esterno ottenuto sul terreno del “Fausto Cecconi” porta ossigeno puro alla classifica dell’Astrea, impegnata in una lotta sul filo del rasoio con almeno altre cinque squadre in corsa per la post-season. I biancoazzurri decidono il match già nella prima frazione di gioco, capitalizzando soprattutto su tiri d’angolo indirizzati sul secondo palo che hanno messo in difficoltà la retroguardia dei padroni di casa: la doppietta di Simone Di Iorio ed il tris firmato da Sannibale hanno mandato al riposo la formazione della Polizia Penitenziaria in vantaggio di due gol, anche perché una prodezza del portiere Placidi neutralizza il rigore calciato da Moronti al 34’ pt. Nella ripresa gli eretini cercano la reazione d’orgoglio e riescono anche ad accorciare le distanze con un rigore di Andrea De Marco: ma l’Astrea riesce a resistere anche dopo l’espulsione di Placidi per doppia ammonizione. Nel finale anche l’allenatore Quinto Mastrodonato viene allontanato dalla panchina per proteste: i suoi uomini mantengono però – anche in inferiorità numerica - la necessaria compattezza per portare a casa un successo importantissimo.

Ora Mollo e compagni dovranno affrontare due impegni consecutivi con rivali dirette per la classifica: domenica a Casal del Marmo ospiteranno la Pro Calcio Tor Sapienza e nel turno successivo faranno visita alla Crecas di Palombara Sabina.