Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Condividi
icoatletica  badminton icocanoa   icociclismo  icojudo icokarate icolotta iconuoto icopattinaggio icopentathlonmoderno icopugilato icoscherma icosollevamentopesi icosportequestri icosportghiaccio icosportinvernali icotaekwondo icotiroarco icotiroavolo icotriathlon icovela

Una grande Astrea ferma la capolista

Condividi

logoastreaSul terreno di Casal del Marmo l’Astrea mette alla frusta la capolista SFF Atletico: la formazione di Fregene va sotto nel punteggio, poi rimonta, ma alla fine viene raggiunta dai biancoazzurri. Protagonista il bomber Ivan Giuntoli (16 gol in campionato), autore di una doppietta.

LND Campionato Eccellenza Lazio 2016/2017 (girone A) – 25^ giornata (8^ ritorno) – Roma-Casal del Marmo, 5/3/2017

ASTREA – SFF ATLETICO 2 - 2 (1 - 1)

ASTREA: Placidi, Cruciani, Dionisi, Di Benedetto, Cipriani, Sannibale, Donà (33’ st Parmigiani), Mollo, Di Iorio, Giuntoli, Ciolli (22’ st Taliani). A disposizione Anelli, Pingitore, Rondoni, Pioli, Belardinelli. Allenatore: Quntiliano Mastrodonato.

SFF ATLETICO: Caruso, Di Emma, Pompei, Casavecchia, Sevieri, Barilaro (16’ st Tafi), Morini (31’ st Marzi), Rocchi, Tornatore, Nanni, Perocchi. A disposizione Nota, Pugliese, Bacchi, Matteo, Tabarini. Allenatore: Raffaele Scudieri.

Arbitro: Riccardo Galasso di Ciampino.

Assistenti: Luca Apolito di Roma 2 e Alessandro Peluso di Frosinone.

Marcatori: 17´ pt Giuntoli, 27´ pt Morini (rig.), 21´ st Nanni, 36´ st Giuntoli.

NOTE – Ammoniti: Placidi, Cipriani, Sannibale, Di Iorio, Cruciani, Di Emma, Perocchi. Angoli: 2–7. Recupero: 0’ pt – 3’ st.

Al secondo pari consecutivo in casa, l’Astrea perde contato dalle squadre che la precedono (Valle del Tevere e Civitavecchia, entrambe vittoriose in trasferta), ma acquista un tesoro di considerazione: l’aver inchiodato la capolista SFF Atletico su un pari che va anche un po’ stretto ai biancoazzurri è un risultato di prestigio assoluto, estremamente significativo in questa fase del campionato. Messi alle strette dal gol iniziale di Giuntoli, gli ospiti ribaltano il risultato grazie ad un calcio di rigore trasformato da Morini nel primo tempo e ad una conclusione di Nanni, che beffa il portiere Placidi a metà ripresa: ma il bomber Giuntoli (arrivato a 16 gol in stagione) agguanta il meritato pareggio nel finale, con i padroni di casa protagonisti di altre pericolose iniziative offensive. Alla resa dei conti, la divisione dei punti si può accettare come un risultato equo: eppure nessuno avrebbe gridato allo scandalo se la formazione di Quinto Mastrodonato avesse fatto sua l’intera posta.

Sulle ali di questo eccellente risultato, l’Astrea ripartirà nel prossimo turno dalla trasferta sul terreno della Boreale.