Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Condividi
icoatletica  badminton icocanoa   icociclismo  icojudo icokarate icolotta iconuoto icopattinaggio icopentathlonmoderno icopugilato icoscherma icosollevamentopesi icosportequestri icosportghiaccio icosportinvernali icotaekwondo icotiroarco icotiroavolo icotriathlon icovela

Atletica, Bellò migliora e Dedaj doppio record

Condividi

dedajAltri segnali positivi in questo maggio atletico: Elena Bellò abbassa il PB sugli 800m (2’05”62) e sempre nel Meeting di Castiglion della Pescaia (14 maggio) Audrey Alloh ristabilisce la sua leadership nello sprint (11”54). Nel settore paralimpico, nuovo record italiano “non vedenti” per la lunghista Arjola Dedaj, che nel classico appuntamento IPC di Barcellona (14 maggio) salta 4.67 scalando le liste mondiali stagionali della categoria F11.

Si arricchisce la vetrina dei protagonisti in maglia Fiamme Azzurre nella stagione atletica, nelle prime riunioni di cartello su piste e pedane: alcuni nomi su tutti. In ascesa la condizione di Elena Bellò, sempre più determinata dopo il trasferimento a Trento: prima insidia nei Societari di Bussolengo l’italo-cubana olimpica Yusneysi Santiusti, poi lima il PB “ogni impianto” sugli 800m scendendo a 2’05”62 sulla pista di Castiglion della Pescaia (14 maggio). Sempre nel meeting internazionale in terra toscana si impone nello sprint Audrey Alloh: doppio 11”54 (ventoso in batteria, regolare in finale) per l’azzurra della velocità, che riafferma in questo modo la sua leadership in campo nazionale dopo il primo confronto diretto di Arezzo.

Grandi notizie anche dal settore paralimpico: progressi per la new entry Emanuele Di Marino nella velocità, ma i titoli sono soprattutto per Arjola Dedaj – ora guidata da Daniela Reina - capace di migliorare in due riprese il primato nazionale F11 del lungo in due prestigiosi appuntamenti IPC, prima 4.58 (con un 4.59 ventoso) a Rieti il 5 maggio poi 4.67 a Barcellona il 14 maggio.

RIETI (5/7 maggio) IPC Grand Prix – 100m F (T11, b): (1) ARJOLA DEDAJ 13”30 (+0.1); 200m F (T11, c): (1) ARJOLA DEDAJ 27”84 (-0.6); 200m M (T44, c): (1) Simone Manigrasso 23”82, (2) EMANUELE DI MARINO 24”40 (-0.6); 400m M (T44, a): (1) EMANUELE DI MARINO 55”39; Lungo F (F11, a): (1) ARJOLA DEDAJ 4.59/+2.9 (serie: 4.53/+1.6 N 4.58/-1.2 NR 4.59/+2.9 N N)

SARONNO (6 maggio) Running Day – corsa su strada 10km F: (1) VALERIA ROFFINO 35’41”, (2) Lisa Migliorini 37’54”, (3) Valentina Pelosi 38’37”

AREZZO (6/7 maggio) CdS regionale – 100m F (a): (1) Anna Bongiorni 11”60, (2) AUDREY ALLOH 11”64, (3) Irene Siragusa 11”68 (-0.5); 200m F (b): (1) Anna Bongiorni 23”80, (2) Irene Siragusa 23”86, (3) Maria Enrica Spacca 24”24, (4) AUDREY ALLOH 24”41 (+2.0)

BUSSOLENGO (7 maggio) CdS regionale – 800m F: (1) Yusneysy Santiusti 2’05”51, (2) ELENA BELLO’ 2’06”28; 4x400m F: (1) Atletica Vicentina (con Elena Bellò) 3’51”57

CAGLIARI (7 maggio) CdS regionale – Giavellotto F: (1) ZAHRA BANI 51.67

NAPOLI (7 maggio) CdS regionale – 400hs M: (1) Janis Baltuss LAT 52”33, (3) LORENZO VEROLI 53”34

TARQUINIA (11 maggio) Trofeo Simeon, 1^ prova – Disco F: (1) Valentina Aniballi 55.71, (2) Giada Andreutti 55.70, (3) Stefania Strumillo 54.61, (5) LAURA BORDIGNON 53.52

ROMA (13 maggio) Campionato Italiano su pista – 10000m F: (1) Sara Dossena 33’11”98, (2) Rosalba Console 33’18”34, (3) Fatna Maraoui MAR 33’45”03, NC VALERIA ROFFINO ritirata

BARCELLONA (14 maggio) IPC World Grand Prix – 100m M (T42/47, -2.4): (1) James Arnolt GBR/T46 11”75, (2) Alexander Potoschnig AUT/T47 12”14, (3) EMANUELE DI MARINO (T44) 12”36; 200m M (T42/47, -2.3): (1)B James Arnolt GBR/T46 23”92, (2) EMANUELE DI MARINO (T44) 25”05; Lungo F (F11/13): (1) Sara Martinez ESP/F12 5.53/+2.5, (2) Sara Fernandez ESP/F12 4.89/+1.5, (3) ARJOLA DEDAJ (F11) 4.67/+0.3 NR (serie: 4.66/+1.2 4.67/+0.3 N 3.67/0.0 4.60/+1.1 4.17/+2.1)

CASTIGLION DELLA PESCAIA (14 maggio) Meeting Nazionale – 100m F (+1.6): (1) AUDREY ALLOH 11”54 (1b1 11”54/+3.7), (2) Anna Bongiorni 11”57, (3) Irene Siragusa 11”62; 800m F: (1) Eleonora Vandi 2’04”78, (2) ELENA BELLO’ 2’05”62, (3) Gaia Sabbatini 2’06”71; Peso F: (1) LAURA BORDIGNON 15.26, (2) Claudia Bertoletti 15.09, (3) Martina Carnevale 14.23; Disco F: (1) Valentina Aniballi 56.90, (2) Stefania Strumillo 53.71, (3) Giada Andreutti 52.52, (4) LAURA BORDIGNON 52.30