Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

icoatletica  badminton icocanoa   icociclismo  icojudo icokarate icolotta iconuoto icopattinaggio icopentathlonmoderno icopugilato icoscherma icosollevamentopesi icosportequestri icosportghiaccio icosportinvernali icotaekwondo icotiroarco icotiroavolo icotriathlon icovela

Ghiaccio, Cecilia Maffei oro che vale in Short Track

Palavela TorinoArriva dall’anello corto di ghiaccio il primo titolo europeo della stagione per le Fiamme Azzurre: la pattinatrice trentina Cecilia Maffei firma con merito la vittoria del quartetto italiano nella staffetta di “short track” davanti a 3000 spettatoti festanti sulle tribune del Palavela di Torino (13/15 gennaio).

Ghiaccio, Maffei brilla in Oriente

maffei coreaChiusura d’anno in estremo oriente per la Coppa del Mondo di short track, che vede in pista la nostra Cecilia Maffei: due le tappe asiatiche in calendario prima delle festività in Cina e Corea, a Shanghai (9/11 dicembre) e a Gangneung (16/18 dicembre).

Ghiaccio, Kostner all'ottavo tricolore

kostner tricolore 2016Seconda uscita vittoriosa per Carolina Kostner, stavolta più attesa rispetto al debutto stagionale di Zagabria: nei Campionati Italiani di Egna, vicino Merano (14/15 dicembre) la pattinatrice delle Fiamme Azzurre vince il suo ottavo titolo tricolore. Sul podio più alto vanno anche Anna Cappellini e Luca Lanotte, dominatori nella danza su ghiaccio.

Ghiaccio, rientro da regina per Carolina Kostner

kostner 2016 2Quasi tre anni di attesa e un ritorno da regina: Carolina Kostner è ancora ai vertici del pattinaggio artistico mondiale, dopo il promettente debutto stagionale di Zagabria (8/9 dicembre). Nel “Golden Spin”, valido come ultima prova delle “Challenger Series ISU”, la campionessa delle Fiamme Azzurre domina il programma corto e poi difende la sua leadership anche nel libero.

Ghiaccio, il bronzo di Sapporo non basta a Cappellini-Lanotte

cappellini sapporoNon basta il bronzo di Sapporo (25/26 novembre) per conquistare un posto nella finale di Marsiglia: Anna Cappellini e Luca Lanotte si confermano tra le migliori coppie di danza del mondo in una tappa particolarmente qualificata del Grand Prix Isu alle spalle di pluri-iridati come i canadesi Virtue-Moir e i francesi Papadakis-Cizeron.

Ghiaccio, Ondra vince a Varsavia e Carolina pattina pro-terremotati

carolina kostner sindacoNon solo la vittoria di Ondrej Hotarek a Varsavia nelle coppie di artistico, con la partner Valentina Marchei: oltre allo splendido successo di Ondra nella Warsaw Cup (18/20 novembre), il fine settimana ha regalato il bagno di folla per Carolina Kostner nell’inaugurazione della pista di ghiaccio di Porto Recanati (19 novembre), dove l’atleta delle Fiamme azzurre si è esibita a favore delle popolazioni marchigiane colpite dai recenti terremoti.

Short Track, Maffei da record a Salt Lake City

maffei city okIl nuovo primato italiano dei 1000 metri (1’28”982) e il quinto posto in staffetta sono le notizie migliori uscite dalla partecipazione di Cecilia Maffei alla seconda prova di Coppa del Mondo di short track a Salt Lake City (11/13 novembre): ultimata la trasferta nordamericana, la nazionale azzurra in pista corta si sposta ora in Asia per le successive tappe del circuito iridato.

Ghiaccio, Coppa del Mondo con Hotarek e Maffei

hatarek okDue appuntamenti del circuito mondiale del ghiaccio con i pattinatori delle Fiamme Azzurre in pista: riscatto per Ondrej Hotarek, che stabilisce il PB nel totale della Rostelecom Cup (4/5 novembre) in coppia con Valentina Marchei, mentre Cecilia Maffei arriva alla finale B con la staffetta priva di Arianna Fontana nella prima prova di Coppa del Mondo di short track a Calgary (4/6 novembre).

Ghiaccio, Isu Grand Prix senza sorrisi

la notte ottobre 2016 2Classifica corta al termine di “Skate Canada”: ma sulla pista di Mississauga (28/30 ottobre) i nostri Anna Cappellini e Luca Lanotte si devono accontentare di un quarto posto che rischia di compromettere fin dalla tappa d’esordio il loro percorso nel circuito mondiale dell’Isu Grand Prix.