Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Condividi
icoatletica  badminton icocanoa   icociclismo  icojudo icokarate icolotta iconuoto icopattinaggio icopentathlonmoderno icopugilato icoscherma icosollevamentopesi icosportequestri icosportghiaccio icosportinvernali icotaekwondo icotiroarco icotiroavolo icotriathlon icovela

Ghiaccio, Kostner oltre i 200 punti anche in Islanda

Condividi

kostner islandaAncora oltre i 200 punti: dopo il bronzo degli Europei di Ostrava, Carolina Kostner torna sul ghiaccio per un test agonistico nel “Nordics Open” di Reykjavik (4/5 marzo): sulla pista della capitale islandese, la campionessa delle Fiamme Azzurre batte la compagna di allenamento Tuktamysheva – oro iridato nel 2015 - e supera ancora il muro dell’eccellenza internazionale nel punteggio totale.

Sulla via dei Mondiali di Helsinki (in calendario a partire dal 29 marzo), Carolina Kostner interrompe lo stage di allenamento di San Pietroburgo e affronta il test agonistico richiesto dal tecnico Aleksey Mishin: l’occasione coincide con il “Nordics Open” di Reykjavik (4/5 marzo) e anche sulla pista dell’Egilsholl Ice Arena la gardenese incanta il pubblico della capitale islandese con due programmi di altissimo livello. Nonostante alcuni aggiustamenti in entrambi gli esercizi, la portacolori della Polizia Penitenziaria infrange ancora una volta la barriera dei 200 punti: nel totale ottiene 204.27, punteggio che la conferma nell’eccellenza internazionale della disciplina, con un logico incremento del ranking ISU. E c’è di più: nettamente indietro resta Yelizaveta Tutkamysheva, la russa compagna di allenamenti che in assenza di Carolina aveva vinto il titolo iridato del 2015 a Shanghai. Ora si può affrontare serenamente la trasferta in Finlandia per il rientro ai Mondiali.

REYKJAVIK (4/5 marzo) “The Nordics Open” gara di ranking Isu – singolare F: (1) CAROLINA KOSTNER 204.27 (1/64.85 + 1/139.42), (2) Yelizaveta Tutkamysheva RUS 178.13 (2/60.72 + 2/117.41), (3) Anita Ostlund SWE 155.23 (4/54.48 + 3/100.75)