Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

La Bandiera

Condividi

Il D. Lgs.vo Luog.le 21 agosto 1945 n. 508, assegnava al “Corpo degli Agenti di Custodia” la Bandiera Nazionale, in quanto facente “parte delle Forze Armate dello Stato e di quelle in servizio di Pubblica Sicurezza”.
La consegna, con cerimonia solenne, al Battaglione Allievi Sottufficiali degli Agenti di Custodia avvenne Il 12 settembre 1949, presso la Scuola Militare di Portici.
A seguito della Legge 15 dicembre 1990 n. 395 che istituiva il Corpo di polizia penitenziaria, sciogliendo il Corpo AA.CC., essa è passata al Corpo di polizia penitenziaria.

Con il D.P.R. 19 ottobre 1993 n. 435 è stato emanato il Regolamento per la determinazione delle caratteristiche della Bandiera del Corpo di Polizia Penitenziaria, nonché delle modalità di custodia, spiegamento, trasporto e riparazione e rinnovazione di essa. 
E’ custodita presso l’Ufficio del Capo del Dipartimento ed è spiegata in occasione di cerimonie solenni.


Le Onorificenze alla Bandiera