Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Condividi

scuola24 luglio 2014 - Sottoscritto un protocollo d'intesa tra l'Università degli studi di Teramo e il Provveditorato regionale dell'Abbruzzo e del Molise: previsti la costituzione di un Polo Universitario per i detenuti e corsi specifici per i dipendenti della Casa circondariale di Teramo.
Il Protocollo è stato presentato lunedì 21 luglio nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze della Comunicazione dal rettore Luciano D'Amico, che ha illustrato le ulteriori iniziative dell'Ateneo a favore dell'impiego lavorativo dei detenuti, dal preside della Facoltà di Giurisprudenza Floriana Cursi, dal provveditore regionale dell'Amministrazione Penitenziaria per l'Abruzzo e Molise, Bruna Brunetti e dal dirigente dell'Ufficio Detenuti e Trattamento del Provveditorato Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria, Fiammetta Trisi.

 

 

Joomla templates by a4joomla