Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Stampa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

invito eboli21 novembre 2014 alle ore 21,00 presso il “Teatro delle Arti” di Salerno  la compagnia teatrale “Le Canne Pensanti” , gruppo teatrale formato da detenuti, personale di Polizia Penitenziaria e volontari operanti presso la Casa di Reclusione di Eboli, mette in scena “La Gatta Cenerentola”.
Con la regia di Elena Parmense e la direzione artistica di  Gaetano Stella  Massimo, Francesco, Alessio , Michele e tutti gli altri detenuti della compagnia “(in)stabile”  dell’Istituto a Custodia Attenuata per il Trattamento delle Tossicodipendenze di Eboli saranno i protagonisti della favola di Giambattista Basile narrando la metafora di una città come Napoli, figliastra e vittima del potere di una matrigna perversa e di occupatori stranieri.