Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Condividi

HAEFTLING (“detenuto”) è il marchio inconfondibile che caratterizza gli oggetti prodotti e realizzati artigianalmente nei laboratori e nelle strutture di formazione degli istituti di detenzione in Germania.

I detenuti realizzano prodotti semplici e robusti, ma soprattutto pratici: capi di abbigliamento e oggetti d’uso comune che forse sono anche più resistenti di quelli che si confezionano fuori.
La possibilità di reinserire i detenuti nella società, di dar loro una occupazione sensata e di creare posti di lavoro sono un punto di partenza sociale decisamente convincente.
Per la Haeftling KG lavorano gli istituti di detenzione del Land di Berlino e quelli dei Länder Brandeburgo e Sassonia-Anhalt; seguiranno a breve altri Länder federali e alcuni istitui in Svizzera. I guadagni vanno in parte agli stessi istituti di detenzione, dove possono essere investiti, e in parte nelle pubbliche casse, alleggerendo così la spesa dei contribuenti. Con le vendite attraverso internet (www.haeftling.de), la società in accomandita semplice crea nuovi posti di lavoro all’interno degli istituti di detenzione. Questi posti di lavoro garantiscono ai detenuti un salario regolato unitariamente su tutto il territorio federale. Parte di questi guadagni va alla Società Haeftling KG per le spese di marketing, distribuzione e organizzazione.
Nel carcere cantonale di Lenzburg (Svizzera), i detenuti coltivano un vigneto e producono, sempre con il marchio “Haeftling”, vino e bevande alcoliche. Non solo: oltre alle viti, in Svizzera coltivano frutta e verdura e allevano mucche e api: ed ecco prodotti yogurt, marmellata e miele.
L’assortimento dei prodotti è in continua espansione. La S.a.s., in collaborazione con gli istituti di detenzione e con designer esterni, svilupperà ancora prodotti nuovi e interessanti. E a dimostrazione dell’importanza che riveste il fenomeno l’estate prossima aprirà a Berlino il primo “Haeftling Store”.

Joomla templates by a4joomla